BPH terapia di sanguisuga

Un po della prostata in prostatite cronica

La sanguisuga cioè la terapia con sanguisughe sono un vecchio trattamento da almeno un millennio. Le sanguisughe sono state introdotte per le problematiche come vene varicose, besenreisern, sofferenza di vena, artrosi o Tinnitus.

La terapia delle sanguisughe e' ora di nuovo riutilizzata anche nella medicina ufficiale. E' un ritorno in grande stile e ovviamente un po' repellente quello delle sanguisughe e delle larve, usate nuovamente nella medicina americana.

Secondo gli esperti, i due rivoltanti animaletti sono una mano santa per ripulire il sangue e aiutare la ripresa della circolazione dopo interventi di reimpianto di arti o simili le sanguisugheBPH terapia di sanguisuga per far guarire ferite che non si rimarginano e rischiano la cancrena. La reintroduzione di questi due metodi è in realtà avvenuta dalla fine BPH terapia di sanguisuga anni Settanta con l'avvento della microchirurgia. Eppure l'utilizzo delle bestioline è BPH terapia di sanguisuga relegato in un angolo quasi nascosto della medicina Usa BPH terapia di sanguisuga punto che il loro impiego non è in alcun modo ufficialmente regolato.

Ed BPH terapia di sanguisuga proprio con lo scopo di deciderne il futuro in un contesto legalizzato che comitati di esperti discutono alla Food and Drug Administration Fdal'Agenzia che regola appunto tutti prodotti clinici negli Stati Uniti.

La Fda dovrà insomma creare linee-guida generali su come allevare, trasportare, vendere gli animaletti. Nonché stabilire che il loro uso è sicuro per la salute ed efficace. Sull'efficacia decine di chirurghi e specialisti non hanno dubbi. Secondo Scott Levin, chirurgo della Duke university, le sanguisughe sono in grado, ad esempio, di aiutare a riconnettere non solo arterie, BPH terapia di sanguisuga le piccolissime venuzze della mano e del polso negli interventi in cui l'arto viene reimpiantato dopo incidenti di varia natura.

Inoltre BPH terapia di sanguisuga sanguisughe quando sono all'opera iniettano nei pazienti un potentissimo cocktail fatto di di sostanze anticoagulanti ed antibiotiche che riducono la pressione dovuta alle perdite di sangue.

Dopo i suoi interventi, Levin racconta di usare due o tre sanguisughe ogni paio d'ore, gli animali si riempiono infatti di sangue in soli 20 minuti. Quanto alle larve, i medici le trovano particolarmente utili per il trattamento dei diabetici le cui ferite tendono a non rimarginarsi facilmente. Non capita tutti i giorni infatti di finire in mano a delle sanguisughe per essere curati e guariti.

Le sanguisughe, infatti, sostituiscono egregiamente i farmaci anticoagulanti, con BPH terapia di sanguisuga ancora migliori e privi di effetti collaterali. Il loro uso è talmente esteso che in reparto è stato da tempo allestito un piccolo allevamento, una vasca contenente acqua non contaminata dove nascono e si riproducono gli animaletti di colore bruno. Il ruolo delle sanguisughe è quello di stimolare e favorire il microcircolo, ossia la fitta rete di vasi sanguigni che si estende nel corpo.

Gli animaletti, in genere cinque o sei, vengono applicati sulla parte trattata due volte al giorno, e per un periodo che non supera la settimana. La sanguisuga con la sua ventosa, si attacca in maniera assolutamente indolore e succhia il sangue fino a che sazia si stacca da sola. Fra i primi in Italia a riscoprire l'antica pratica e' stato l'olimpionico Mennea, per via della sciatica che l'affliggeva e riduceva le sue prestazioni atletiche, egli si decise di recarsi da padre Leonardo, frate in Fonte Colombo; i medici che l'avevano in cura ironizzavano, ma dovettero rimangiarsi tutta la l oro stupida ironiavisto che il risultato fu la guarigione dalla sciatica dell'ex loro paziente.

Il medico chirurgo dott. Resosi conto della realta', dopo prove e riprove, ha iniziato a praticare pure lui l'antica tecnica del "salasso", riuscendo a guarire i suoi pazienti da diverse malattie dovute BPH terapia di sanguisuga infiammazioni al nervo sciatico, poliartrite, cervicale ecc.

Egli oggi dice: " curo con "fratello sangue" come ai tempi di s. Francesco ". Egli ha riabilitato un pratica vecchia di millenni, nella medicina e nella sanita'. Enzo Casavola 19 febbraio Aggiungi commento. Carica altro Post più recente Post più vecchio Home page. Iscriviti a: Commenti sul post Atom.